I Grandi uomini (Popoli)

I Grandi uomini (Popoli)

I Grandi uomini (Popoli)

MURALES CHE SI TROVA A ORGOSOLO, BARBAGIA, TERRA STUPENDA IN SARDEGNA.

I GRANDI UOMINI POSSONO SOLO NASCERE DAL POPOLO, IL LORO

AMORE INCONDIZIONATO PER LA LIBERTA’ ED UGUAGLIANZA DEL

PROPRIO POPOLO.

VICTORIO UNO DEI PIU’ GRANDI CAPI APACHE…ONORE A TE

 SI UCCISE NELL’ULTIMA BATTAGLIA PER NON CADERE NELLE MANI DELL’ESERCITO E PORTATO A MARCIRE DI NUOVO NELLA RISERVA.

SENZA DI LORO NON VAI DA NESSUNA PARTE. ECONOMISTI, POLITICI, STATI, GOVERNI, BANCHE, MASS MEDIA, TUTTI A FARE ANALISI E SUPER ANALISI, MENTRE BASTEREBBE GUARDARE A QUESTI POPOLI PER CAPIRE CHE COSA E’ LA VITA E COME SI DOVREBBE VIVERE MEGLIO TUTTI. LORO AMANO LA LORO TERRA, LORO AMANO LA PROPRIA GENTE, NON VOGLIONO SOFISTICATISMI TECNOLOGICI E MODERNI. LORO NON VOGLIONO BUROCRAZIA E SOPRATTUTTO NON VOGLIONO PROFITTO. NON VOGLIONO LO SFUTTAMENTO DELL’UOMO SU L’UOMO.

PAROLE COME LE STELLE.

SUBCOMANDANTE MARCOS


E’ SCOPPIATA LA QUARTA GUERRA MONDIALE, E COME IN OGNI GUERRA SI RACCOLGONO I PEZZI ROTTI DELLA REALTA’ DISTRUTTA:
” Almeno setti di questi pezzi possono essere ricostruiti, stimolando la sperananza che questo conflitto mondiale non stermini il suo rivale più debole: l’umanità.
Un pezzo consiste nel dublice accumulo di ricchezza e povertà, ai due poli della socieyà mondiale. Un altro è lo sfruttamento totale della totalità del mondo. Il terzo è l’incubo rappresentato da una parte dell’umanità costretta a migrare. Il quarto è il nauseabondo rapporto tra crimine e potere. Il quinto è la violenza dello Stato, il sesto il mistero della megapolitica. Il settimo è la multiforme sacca di resistenza dell’umanità contro il liberismo.”

SACCO E VANZETTI NON DIMENTICHIAMO MAI LA LORO GRANDE STORIA.

 

NON SEI TU A DARTI DEL GRANDE, SONO GLI ALTRI CHE LO DECIDONO.

NELSON MANDELA E BONO ( U2 )

VOTA ANTO’…VOTA ANTONIO…POPOLO VOTA ANTONIOOOO LA TRIPPAAAA, UN NOME UNA GARANZIA.

Nella vita ci vuole coraggio per scegliere la cosa piu’ giusta per te e non c’e’ eta’ per questo. Non smettere mai di cercare il tuo ideale, la tua liberta’.

MARTIN LUTHER KING

…Le prigioni non scompaiono i problemi, scompaiono gli esseri umani.

ANGELA DAVIS

MILK HARLEY

Fu il primo rappresentante eletto di una delle maggiori città degli Stati Uniti ( San Francisco ) ad essere apertamente gay.

Fu assassinato il 27 novembre 1978. dedico’ la sua vita alla lotta per i diritti dei gay in America.

CARLO PISACANE

ERRICO MALATESTA

. Foto segnalitica di Malatesta scattata Intorno al 1878 Poco DOPO I fatti del Matese 
Malatesta seguiva con ardore e traspoto le guerre dei Nativi Americani. Seguiva Gli Oglala di Crazy Horse (Cavallo Pazzo), Little Big Horn, la vendetta dei Soldati, la Repressione, La lunga marcia di Capo Giuseppe.
BRUNO GIORDANO
Avete più paura voi nel condannarmi che io nell’udire la condanna.
 Qual vivere pareggia il morir mi0?
DURRUTI BUENAVENTURA
OPERAIO METALLURGICO NEL 1936 FU UNO DEI GRANDI PROTAGONISTI DELLA RIVOLTA ANARCHICA CATALANA E DI TUTTA LA GUERRA CIVILE SPAGNOLA. MORI’ IN CIRCOSTANZE OSCURE.
FLORA TRISTAN 1803-1844
MENTRE MARX SEDEVA COMODAMENTE DIETRO LA SUA SCRIVANIA A SCRIVERE IL MANIFESTO DEI COMUNISTI, FLORA TRISTAN LO SCRIVEVA NELLA STRADA.
GIORNO DOPO GIORNO ANDAVA AD ASSISTERE GLI OPERAI DI UNA FONDERIA, PARLA NEI TUGURI PIU’ IMPOSSIBILI CON LA GENTE. iNCONTRA PROSTITUTE NELLE ALLORA CASE CHIUSE. PARLA AI CARCERATI E AI MALATI RINCHIUSI NEI MANICOMI. sI TRAVESTE DA UOMO TURCO PER POTER ENTRARE NELLA CAMERA DEI COMUNI CHE ERA PROIBITA ALLE DONNE. ASSISTE A RIUNIONI CARTISTE E VISITA GLI ASILI INFANTILI PER I POVERI.
GUSTAV LANDAUER ( 1870-1919 ) ANARCHICO
IL PRIMO MAGGIO DEL 1919 VIENE ARRESTATO, IN CARCERE IL GIORNO DOPO VIENE TORTURATO E LAPIDATO.
” CHI INVECE E’ RIMASTO INDIFFERENTE E, ALLA VECCHIA MANIERA, VUOL SALVARE IL PROPRIO PARTITO, I PROPRI INTERESSI, IL PROPRIO PRESCELTO, TUTTO IL PASSATO AMMUFFITO E MORTO, NON APPARTIENE ALLA RIVOLUZIONE, NON POTRA’ COLLABORARE, ANCHE SE DOVESSE RISULTARE MAGGIORITARIO IN PARLAMENTO. LA RIVOLUZIONE, IN TAL CASO, DOVRA’ PASSARE PERSINO SOPRA LA MAGGIORANZA PARLAMENTARE.

LOUISE MICHEL (1805-19O5 )

SONO QUINDI ANARCHICA PERCHE’ SOLO L’ANARCHIA PUO’ RENDERE FELICI GLI UOMINI E PERCHE’ E’ L’IDEA PIU’ ALTA CHE L’INTELLIGENZA UMANA POSSA CONCEPIRE, FINCHE’ UN APOGEO NON SORGERA’ ALL’ORIZZONTE.

BRADLEY MANNING – JULIAN ASSANGE

2 UOMINI CHE HANNO SCONVOLTO E MESSO IN CRISI TUTTO IL SISTEMA MONDIALE.

STANNO PAGANDO A CARO PREZZO LA LIBERTA’…FREE – FREEDOM.

ROSA PARKS

1955 MONTGOMERY ( ALABAMA ) FU IMPRIGIONATA PERCHE’ SI RIFIUTO’ NELL’AUTOBUS DOVE VIAGGIAVA DI LASCIARE IL POSTO ALL’UOMO BIANCO.

( A QUEI TEMPI C’ERANO LE LEGGI RAZZIALI )

OLA CASSADORE DAVIS

E’ DECEDUTA ALL’ETA’ DI 89 ANNI DOMENICA 25 NOVEMBRE 2012.

OLA CASSADORE nota per il suo attivismo sia in patria che a livello internazionale, ha combattuto l’installazione di potenti telescopi sulla cima del Monte Graham. Era l’ultimo presidente tradizionale degli Apache Survival Coalition, l’entità che hanno combattuto il governo federale in una serie di cause legali nel corso del 1990 per preservare la montagna.

CAMILLO BERNERI

Camillo Berneri è stato un filosofo, scrittore e anarchico italiano,  venne ucciso il 5 maggio 1937 insieme a Francesco Barbieri poco dopo il loro arresto da parte dei comunisti stalinisti del PSUC.  Arrestato sul fronte antifascista spagnolo nelle giornate di maggio, avvenuta a Barcellona tra comunisti e anarchici durante la guerra civile spagnola.

JOSE’ MUJICA

PRESIDENTE DELL’URUGUAY