scittori

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

SAPER LEGGERE E' IMPORTANTE...SAPER LEGGERE LE EMOZIONI.

 

ROMANZI SCELTI DA ME:

 

                                       



                  


Lungi da me l'idea di essere un critico, non lo sono e tantomeno non voglio esserlo in queste pagine.

METTERO' ROMANZI LIBRI CHE MI HANNO DATO DELLE EMOZIONI, CHE MI HANNO COLPITO, CHE TOUT COURT AMO.

JOHN FANTE LO SENTO MOLTO VICINO, QUASI PARLASSI CON LUI, LUI CI PARLA DI QUESTO RAPPORTO CON LA SUA FAMIGLIA EMIGRATA IN AMERICA.

LEGGENDO I SUOI ROMANZI RIVEDO TUTTO LA MIA VITA DI EMIGRANTE.

A DIFFERENZA DI ME AVEVA LE IDEE MOLTO CHIARE VOLEVA ESSERE UN GRANDE SCRITTORE E C'E' RIUSCITO.

IL SUO STILE DI SCRIVERE MI FA IMPAZZIRE, LA SUA CRITICA E' IRONICA A VOLTE E COME LUI STESSO CI DIREBBE:

" MI SCOMPISCIO DALLE RISATE ".

JOHN FANTE, INSIEME ALL' ALTRO GRANDE JOHN STEINBEK SONO STATI UN PO' I PADRI DI QUEI SCRITTORI CHE DIEDERO VITA ALLA BEAT GENERATION.

QUELLO CHE ACCUMULA FANTE A STEINBECK ERA DI SCRIVERE UN' ALTRA AMERICA.

NON E' UN CASO CHE CHARLES BUKOWSKI CONSIDERAVA JOHN FANTE LO SCRITTORE DI TUTTI I TEMPI.

ULTIMA COSA - POTETE LEGGERLI TUTTI I ROMANZI DI JOHN FANTE - VI PRENDERA' IL CUORE E L' ANIMA.

 

 

                                   


AI WU MING SONO PARTICOLARMENTE LEGATO, DI LORO POSSO DIRE QUELLO CHE MI DISSE IL SOCIO DEL NEGOZIO DI DISCHI CHE AVEVO A FIRENZE:

" CONOSCENDOTI SONO SICURO CHE Q DEI LUTHER BLISSETT TI PIACERA' ".

IN EFFETTI Q L'HO AMATO, FINALMENTE UN ROMANZO DIVERSO, DI ( COME LO CHIAMO IO ) ROTTURA NEL PANORAMA DEGLI SCRITTORI ITALIANI.

I WU MING E' UN GRUPPO CHE AMA SCRIVERE LO SI SENTE FIN DALLE PRIME PAGINE. SOPRATTUTTO TI COINVOLGE CON I LORO PERSONAGGI, CON LA LORO RICERCA STORICA.

SE VOLETE UNA LETTURA DIVERSA, UNA LETTURA IN CUI L'EMOZIONE PIU' GRANDE E' LA RIVOLTA POTETE LEGGERE TUTTI I LORO ROMANZI.

MANITUANA E STRAORDINARIAMENTE BELLO. UN PO' LENTO ALL'INIZIO, MA POI GRANDIOSO. AVEVO FATTO UN POST SU DI LORO DOVE DICEVO CHE NON SENTIVO LA RIVOLTA COME NEL ROMANZO DI Q.

ERRORE MADORNALE, MANITUANA E' UN GRANDE ROMANZO DI RIVOLTA E DI UN MONDO CHE NON CONOSCIAMO E DOVREMMO CONOSCERLO. L' AMERICA NASCE IN QUEL PERIODO.

ALTRA COSA FU' WU MING ( I ) IN UNA SERIE DI EMAIL A DIRMI CHE COSA STAVO COMBINANDO CON BLOG, DOVE FACEVO SOLO COMMENTI E NON POST.

OGNI VOLTA CHE VADO SULLA POSTA ELETTRONICA SPERO DI TROVARE GIAP, LA LORO RIVISTA DOVE MI TENGO AGGIORNATO SU UN' ARTE DIVERSA, UN'ARTE CHE MI PIACE.

SI' SONO MOLTO LEGATO AFFETTIVAMENTE AI WU MING...LEGGENDO Q DECISI CHE DOVEVO SCRIVERE ANCH'IO E IL MONDO MI DIVENTO' DIVERSO DA QUEL PIATTUME DOVE ERO.

 

                                  

 


I romanzi di Edward Bunker sono duri, reali, veri.

Ti fanno vedere un mondo a noi tanto lontano, ma anche vicino quale il carcere.

Bunker ha passato un terzo della sua vita in carcere. Ha imparato a scrivere romanzi dietro cancelli, sbarre di ferro.

I suoi romanzi ci fanno conoscere la realtà dura di un uomo come possa vivere tutti i giorni rinchiuso in una cella.

Ma Bunker ci insegna anche che dietro quella durezza a cui un uomo è sottoposto possono nascere sentimenti,

emozioni. Nonostante il detenuto viene considerato come una bestia, un animale, Bunker

non perde la sua anima, cerca di mettere a frutto in positivo la sua storia.

Esce fuori uno degli scrittori che adoro, che amo in assoluto.

Bunker ci insegna che la vita è un combattimento dovunque tu sia e in questo lottare fai le tue grandi scelte.

 

                                                                                                        

JOHN STEINBECK CI PARLA DELL'AMERICA DEI CONTADINI, DELLA GRANDE SMOBILITAZIONE DALLE COMPAGNE VERSO LA CITTA', VERSO QUALE FUTURO?

UN' AMERICA CHE CAMBIA, UN' AMERICA DAI CONFLITTI. I ROMANZI DI STEINBECK SONO TUTTI DA LEGGERE, UNO SCRITTORE CHE TI EMOZIONA.

JOHN STEINBECK E' IL PADRE DELLA BEAT GENERATION E' A MIO AVVISO IL PADRE DI QUELL' ON THE ROAD - SULLA STRADA - DI JACK KEROUAC.

                                                                                 

 

 

                          

 

                        

                                                                                  

                                   


DUE GRANDI ROMANZI CHE OGNI GENERAZIONE DOVREBBE LEGGERE.

DA LEGGERE ANCHE - PETROLIO - IL ROMANZO INCOMPIUTO, NON PORTATO A TERMINE DA PASOLINI DOVUTO ALLA SUA TRAGICA MORTE.

 

                              

TUTTO IL TEATRO DI EDUARDO SONO 4 VOLUMI...DAVVERO LE CANTATE...CANTATE DELLA TRAGICA-COMICA DELLA VITA.

EDUARDO PARLA DI NAPOLI, MA PARLA PER TUTTI...

 

                                 

JUAN PEDRO GUTIERREZ CI PARLA DI UNA CUBA POVERA, DIVERSA...LO FA IN MANIERA DIRETTA SENZA COMPROMESSI...LA DRAMMACITA' DI UN POPOLO CHE VUOLE VIVERE. LA SUA SCRITTURA E' DURA, IMMEDIATA SENZA PREAMBOLI. GUTIERREZ CI FA SCOPRIRE LA VITA QUODITIANA DELLA GENTE, DI COME VIVE E PER COSA VIVE.

                                          

                              


TUTTA LA VITA, DEDICATA AD UN SOGNO ESSERE LIBERI CAVALCANDO UNA MOTO.

RALPH " SONNY " BERGER E' STATO IL CAPO INDISCUSSO DEGLI HELL'S ANGEL, FU LUI AD OAKLAND NEL 1965 A CREARE QUEL GRUPPO CHE POLIZIA, CIA, FBI LI CONSIDERO' DEI VERI E PROPRI CRIMINALI DA SBATTERE IN GALERA.

 

LA LOTTA TRA SCIACALLI SOLO UNO DEVE USCIRNE VINCITORE NELL' AMERICA CHE SI APPRESTAVA AL GRANDRE PROGRESSO.

UN GRANDE ROMANZO CHE COGLIE L'ESSENZA DEL POTERE. FORZA CONTRO FORZA...PROFITTO CONTRO PROFITTO.

 

UNO DEI GRANDI ROMANZI CHE TUTTI DOVREBBERO LEGGERE. NON CI SONO ALTRE PAROLE DA AGGIUNGERE.

                                                                                                                        

 

                      

Uno scrittore, un modo, uno stile e linguaggio diverso da tutti gli altri. Uno scrittore che ti parla, che ti entra nella pelle. Emozioni e sensazioni che puoi toccare con mano.

Celine si arrabbiò molto con il suo editore che alla stesura del romanzo Viaggio Nella Notte voleva cambiargli lo stile. Per fortuna ciò non avvenne.

 

Un grande racconto, il transfer tra il medico e il paziente ( il pazzo ), alla fine chi è il pazzo il medico o il paziente?

 

Durrenmatt lo considero uno scrittore duro, tosto, vuole la verità, quì ci parla della giustizia e come la si corrompe.

 

                    

Il John Fante irlandese? Doyle è divertente ed anche drammatico. Dai suoi romanzi anche dei film. Molto attento alle dinamiche giovanile Commitents ne è una realta.

 

                                                                                  

L' America vista da un grande scrittore.

       

Hunter S, Thompson è stato anche giornalista della famosa rivista Rolling Stones, i suoi libri, romanzi sono considerati dei veri cult. Le caratteristiche che emorgono sono lo sballo, la droga, l'alcol e la musica rock. Soprattutto in Paura e Disgusto A Las Vegas ci da l'esatta misura degli anni 1970.

Hunter S, Thompson ha scritto anche un libro sugli Hells Angel, la banda di motoristi che fuoreggiava sempre negli Usa negli anni 65/70. Per scrivere meglio quel libro lo scrittore andò a vivere per un anno con loro. Ma dopo un anno fu picchiato e buttato fuori dai stessi Hells Angel. Sonny Barger il capo indiscusso degli Angel rivela il libro scritto su di loro è soltanto un vero e proprio falso.

Diciamo però anche che Hunter H. Thompson è stato molto amato da quella generazione anni 70'.

 

UNA DONNA CORAGGIOSA CONTRO LA PROSTITUZIONE MINORILE NEI PAESI DOVE TUTTO E' LECITO.

                                                                             

 

 

                                                                                                           


                                                                                                                      


                                                                                                        


 

 

LA BEAT GENERATION

QUEATA VERSIONE E' QUELLA INTEGRALE PERCHE' LA CENSURA A QUEL TEMPO TOGLIO' DIVERSI PASSAGGI.

                               


                                                                                      

                                                                                                                       


                            


                                                                                                                

                                                                        

DA PARIGI, IL 15 OTTOBRE 1957 TRE POETI, SCRITTORI, IN UNA STANZA DI UN ALBERGHO, ALLA NUMERO 32, CAMBIARONO IL MONDO. UN PUGNO DI UOMINI CAMBIO' LE GENERAZIONI E ANCORA TUTT'OGGI QUEL GIORNO NON HA DETTO LA PAROLA FINE.

 --------------------------------------------------------------------------------------------------------------